A royal tea time: alla scoperta di Diamond Jubilee by Harney and Sons

Che io sia una grande fan di Her Majesty, queen Elizabeth II, è ormai cosa nota e anzi in un mio precedente articolo vi avevo anche spiegato  cosa fare e cosa evitare nel caso in cui vi capitaste di incontrarla per il tea time (nel caso ve lo foste persi lo trovate cliccando qui); ma se anche voi, come me, proprio non riuscite a rinunciare a tutte quelle occasioni che vi facciano sentire un po’ royal, allora non potrete perdervi  il viaggio alla scoperta di Diamond Jubilee di Harney & Sons, un tè creato con gli aromi preferiti dalla regina (bergamotto e pompelmo miscelati a tè nero), per celebrarne il giubileo di diamante del 2012, nonché la longevità del suo regno, che ormai ha raggiunto i 65 anni.

queen

Partiamo dalla confezione in latta, non solo un contenitore che tiene al riparo dalla luce (grande nemica del tè in quanto ne deteriora gli aromi) le 30 bustine con filtro di tessuto a piramide, ma anche un oggetto elegante e raffinato per impreziosire la credenza, che con i suoi decori dorati e gli stemmi regali, ci riporta ai fasti di Buckingham Palace.

Altra chicca che potrete trovare è una breve storia di come il tè sia arrivato e diventato famoso in Europa, proprio grazie ai reali. In primis, per merito di Caterina di Braganza, regina portoghese, moglie di Carlo II, che importò la moda del tea time in Gran Bretagna.

latta

L’elegante confezione in latta di Diamond Jubilee

Appena aprirete la confezione sarete investiti dall’aroma fresco ed avvolgente del bergamotto, nota dominante di questa miscela, nonché di uno dei più tradizionali tè inglesi, l‘Earl Grey, qui rivisitato e sublimato dall’aggiunta di di tè bianco ( qualità Silver tips di Ceylon) e dall’essenza di pompelmo.

Un blend che riesce a narrare le molteplici sfaccettature della monarca inglese: da un lato la forza e l’amore per la tradizione rappresentate dal gusto deciso del tè nero, grande classico della cultura anglosassone (basti pensare che lo scrittore George Orwell gli abbia dedicato un saggio, che potete trovare qui), dall’altra il gusto per l’eleganza (non dimentichiamo le sue mises pastello) e il sottile humor della sovrana, impersonate dalle note agrumate e pungenti, che persistono sorso dopo sorso, così come il regno della nostra longeva Elisabetta.

Tea_time

Ottimo per un formale tea time pomeridiano accompagnato da pasticceria secca, o se volete essere 100% British, anche da mini sandwiches salati (gli inglesi impazziscono per quelli al cetriolo o al pollo, ma voi potrete sbizzarrirvi a seconda del vostro estro creativo). In alternativa, dato che la bella stagione è ormai è arrivata, Diamond Jubilee potrà accompagnarvi anche nei vostri pic-nic o merende all’aria aperta, in versione rigorosamente fredda (qui scoprirete come preparare un ottimo ice tea home made).

teatime_teacup_english_tea

Insomma, se dopo aver letto questo articolo, siete curiosi di sperimentare il vostro quarto d’ora di regalità in compagnia di Diamond Jubilee , non vi resta che provarlo…!

 Enjoy your tea time!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...