Calzettoni di lana + una tazza di tè + una coperta e un buon libro = la ricetta della felicità

Con l’arrivo ufficiale dell’inverno, delle prime ghiacciate, delle sferzate gelide e dei giorni sempre più bui, cresce la voglia di rintanarsi al calduccio, di ritrovare il rassicurante calore della casa e cercare di ravvivare le giornate sempre più brevi.

Una piacevole sensazione che possiamo regalarci con pochi semplici rimedi casalinghi, perché sono proprio le piccole cose, che inaspettatamente riescono a regalarci la felicità.

N.1  Aprite gli armadi, i cassetti, spulciate tra la biancheria vecchia e nuova e di sicuro li troverete… I cari vecchi calzettoni di lana, meglio se multicolor. Sembrerà banale, ma avete mai provato a stare a lungo con i piedi ghiacciati (le ragazze sanno bene di cosa parlo, perché a noi capita spesso)? Una sensazione davvero spiacevole, che oltre a causarci disagio, non ci permette di concentrarci su altro. Quindi la via del benessere richiede di cominciare a tenere i piedi al calduccio, una sensazione di per sè molto rassicurante e che immediatamente riesce a farci stare meglio.

so cozy...

Fonte: emilymriolo.blogspot.com

So cosy!

Fonte: housesocks di bleudetoiles su Flickr

 

N.2 Mettete sul fuoco un bollitore fatevi un buon tè. Meglio se sfuso. Sceglietevi anche una bella tazza, a cui magari sono legati dei bei ricordi, o regalatavi da una persona speciale. Oltre che un piacere per gli occhi e per il cuore, vi aiuterà a scaldarvi le mani. E se è proprio stata una giornata no, rincarate la dose con un tè/infuso goloso. Consiglio un rooibos  o un tè nero dal carattere deciso ed avvolgente.

warm me up  #Sarjaton

Fonte: heartsatacarnival.tumblr.com

N.3 Se siete dei freddolosi senza speranza, la temperatura è sotto zero o semplicemente il mondo ha smesso momentaneamente di sorridervi, fate come Linus: prendete una coperta! Avvolgersi a mo’ di involtino nel nostro plaid preferito, avrà non soltanto un beneficio dal punto di vista termico, ma anche psicologico, donandoci la rassicurazione  che ci manca e facendoci ritornare al tempo dell’infanzia, dove solo sotto le coperte ci sentivamo al sicuro dal buio. Quindi lunga vita a plaid e piumini!

Sunday afternoon, curled up with tea/coffee and a blanket...good things about fall and winter

Fonte: makelifeeasier.pl

N.4 E infine… La ciliegina sulla torta, il vostro libro preferito: un viaggio low cost in paradisi caraibici, ere passate, avventure mozzafiato. Insomma il modo migliore per staccare la spina e dimenticarsi per un po’ della frenesia dello shopping natalizio, del traffico, del lavoro che non va e persino dei parenti sgraditi.

i love nothing more than a rainy day with a blanket, a cup of tea and a good book #bookworm

Fonte: solutions-and-opinions.blogspot.com

In fondo è Natale anche per noi: mettiamo da parte l’eccesso di regali inutili e doniamoci qualcosa di veramente importante:

DEL TEMPO PER NOI!

Annunci

4 thoughts on “Calzettoni di lana + una tazza di tè + una coperta e un buon libro = la ricetta della felicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...