Un invito per un tea party a regola d’arte: must e must not.

D’estate o d’inverno, il tè resta sempre un piccolo grande piacere da godere da soli o in compagnia. Quando però s’invitano ospiti per uno spensierato pomeriggio di chiacchiere e dolcetti, che cosa bisogna fare per essere perfetti padroni di casa? Il trucco c’è ma non si vede… Se già state andando nel pallone, all’idea di tutto ciò che è bene o no fare, ecco un prontuario semplice semplice, che vi aiuterà a togliervi da ogni impiccio.

61531cd91a0061e82405724126d1c521

Fonte: astreor.canalblog.com

Prima di iniziare a fare shopping sfrenato di tazze, piattini, tovaglie e tovaglioli, pensiamo a una cosa basilare: l’invito. Avete diverse modalità per rivolgerlo:

1) Telefonicamente

2) Spedendo un bigliettino via posta, per chi ama i classici o via mail, per gli inguaribili tecnologici.

L’importante è che il tutto sia fatto con qualche giorno di anticipo sulla data dell’evento, in modo da permettere sia a voi, che ai vostri ospiti di organizzarsi. Ecco alcuni esempi molto carini:

a797b4acb4c5a19a835ba3ae645e0818 (1)

Fonte: mrprintables.com

23641da20e308c33a4842f47c10ed70f

Fonte: cakeeventsblog.com

2637ddfec285b4448b2f3a384064153d

Fonte: etsy.com

E’ arrivato finalmente il grande giorno. Che cosa fare?

1) Coprite la tavola o il carrello da tè con una tovaglia elegante e magari, perché no, mettete anche un bel centro tavola, o tante piccole decorazioni floreali per ogni tazza.

2) Per ogni ospite preparate: – Una tazza con piattino

                                                        – Un cucchiaino

                                                        – Un piattino per il dolce

                                                        – Un coltello o una forchettina da dolce

                                                        – Un tovagliolo di stoffa

A seconda che il vostro tea party sia più o meno formale, seguite questi schemi per apparecchiare la tavola:

218ccd1c88431d8ed9123889f61ef389

Tea party formale

bbf49013c25718adb02d337bba2a3f20

Tea party informale

3) Una volta arrivati gli ospiti, fateli accomodare e mettete sul fuoco il bollitore (che avete già riempito con l’acqua prima del loro arrivo). Tenete inoltre già a portata di mano, il tè  che avete scelto per il vostro pomeriggio.

4)Intanto che l’acqua bolle, iniziate a portare in tavola i cibi e tutto ciò che vi serve (che avete già preparato in precedenza… Mai fare le cose all’ultimo!)

5) Appena sentite il fischio del bollitore, mettete in infusione il tè. (In genere si scalda la teiera in precedenza, poi si mettono le foglie di tè sfuso al suo interno e infine l’acqua calda).

6) Versate il tè a ciascun ospite, mettendo prima il latte (se lo gradisce), porgetegli poi la tazza, offrendo zucchero e limone.

7) Consumate prima i cibi salati (sandwiches) e poi quelli dolci. Se avete un’alzatina a tre piani disponete sul piano più basso i sandwiches, su quello di mezzo gli scones con apposite scodelline per marmellata e crema e sull’ultimo piano i pasticcini.

8) Non dimenticatevi di presentarvi al meglio, con un bel vestito, preferibilmente sui toni pastello.

3fea0e4fa77bbca258e6dd018bba4d43

Fonte: elizabethannedesigns.com

Et voilà… Non era poi così difficile! Tutto sta nell’organizzazione. Ora potete iniziare a divertirvi e fare un po’ di gossip con le amiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...