Quando il vintage incontra la buona cucina (e i due si prendono un tè): il Vintage Breakfast Club

La domenica mattina la colazione è vintage! Ce ne parla la nostra inviata speciale Bianca Bressy, che ci ha mandato un reportage della sua Vintage breakfast, organizzata da Torino by GNAM. Siete curiosi? Leggete qui sotto allora:

“Ho saputo dell’esistenza di questa stupenda iniziativa qualche settimana fa, saltando da un link all’altro alla ricerca di cose interessanti da fare qua a Torino (complice l’arrivo della bella stagione). E così sono approdata sul sito di Torino by GNAM!, blog di Maurizio Bray e Diego Decortes dedicato alla scena food&drink torinese e promotore di questo progetto di social eating che unisce l’amore per il vintage, la cucina e le feste.

vintagebreakfast_FB_Cartolina

“Un nuovo e goloso modo di fare colazione in compagnia. A chi non è capitato di aprire gli occhi un po’ stropicciati e pregustarsi l’aroma tostato del caffè o la fragranza di burro della crostata appena sfornata… “ La DOMENICA è il giorno perfetto per coccolarsi con una lunga colazione, un rito aperto ad amici e conoscenti che vogliano gustarsi il sapore autentico di una buona colazione. Il Vintage Breakfast Club diventa così un modo per conoscere nuove persone intorno alla tavola, imbandita rigorosamente con stoviglie vintage frutto delle nostre esplorazioni in diversi mercatini di antiquariato.”

Il Vintage Breakfast Club non ha sede fissa, ma è una sorta di “banchetto itinerante” un po’ segreto, che si riunisce in un appartamento di Torino tra le 11 e le 15 e lo trasforma in un salotto d’altri tempi, con una gran profusione di porcellane, alzatine e biscottiere (trovate dai ragazzi del Club), di abiti e occhiali d’epoca (forniti da Rosaspina) e di delizie preparate sul momento in cucina. Il luogo dell’appuntamento viene comunicato solo il giorno prima tramite e-mail e non viene richiesto un dress-code specifico. Gli organizzatori suggeriscono però di indossare un accessorio vintage, in onore dello spirito della festa (o un papillon se si è uomini – cosa che loro hanno fatto!)

10349225_1493766947506049_6522299505721435651_n

 Ospite fisso di ogni incontro sono i tè di Melissa, a cui questa volta si sono aggiunti cestini di fragole, una torta allo yogurt di soia, crumble di fragole e strudel salato, pane e focacce di Luca Scarcella (squisita quella dolce!), marmellate, creme e vassoi itineranti di caffè.

10362675_520732348032299_1095620377_n

Tra una delizia e l’altra gli invitati si raccontano come hanno saputo dell’iniziativa (moltissimi arrivano per passaparola, spesso accompagnati da chi ha diffuso la voce), scattano fotografie e accarezzano le borse sulla rastrelleria, o fanno un giro incuriosito per l’appartamento (l’ultima domenica ci siamo ritrovati in casa di un appassionato del Giappone, con tanto di kokeshi e mappa novecentesca del paese nipponico sulla parete). Insomma, ogni volta è sempre diversa ed è questo a rendere il Vintage Breakfast Club una delle colazioni più curiose, rilassanti e deliziose di Torino!

10370738_520732351365632_1281968439_n

 Per chi fosse interessato a partecipare, invito ad andare sulla pagina Facebook del Club: sono previste ancora due colazioni prima delle vacanze estive, quindi affrettatevi!

                                                                          di  Bianca Bressy.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...